Un uomo aveva due figli
Domenica 24 Settembre 20170 commenti
Un uomo aveva due figli

XXVI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - Le mie pecore ascoltano la mia voce, dice il Signore, io le conosco ed esse mi seguono (Canto al Vangelo Gv 10,27)

i due figli

Signore, anch’io ho fatto l’esperienza
dei peccatori e dei pubblicani.
Anch’io almeno qualche volta mi sono allontanato da te;
ho deciso che potevo fare anche senza delle tue parole,
che ero abbastanza “grande” per fare da solo.
Ho provato anche la tristezza
di essere lontano dalla tua amicizia.
Ma soprattutto ho provato, e voglio annunciare,
la gioia del perdono;
la festa che nasce quando tu mi accogli e mi fai scoprire
che il tuo amore è molto più grande del mio peccato.
È un amore che ha la sua sorgente in Dio.
Una sorgente che non teme la mia sete e che nulla può seccare. 
Non ci sono commenti
Nome:*richiesto
Cognome:*richiesto
Email:*richiesto
Commento:*richiesto