Amare Dio e il prossimo
Lunedi 23 Ottobre 20170 commenti
 Amare Dio e il prossimo

XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - Se uno mi ama, osserverà la mia parola, dice il Signore, e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui. Alleluia. (Cfr. Canto al Vangelo Gv 14,23)


 
 
 
“Ho sognato che camminavo in riva al mare con il Signore
e rivedevo sullo schermo del cielo tutti i giorni della mia vita passata.
E per ogni giorno trascorso apparivano sulla sabbia due orme:
le mie e quelle del Signore.
Ma in alcuni tratti ho visto un sola orma.
Proprio nei giorni più difficili della mia vita.
Allora ho detto: “Signore, io ho scelto di vivere con te
e tu mi avevi promesso che saresti stato sempre con me.
Perché mi hai lasciato solo proprio nei momenti difficili?
E lui mi ha risposto: “Figlio, tu lo sai che ti amo
e non ti ho abbandonato mai:
i giorni nei quali c’è soltanto un’orma nella sabbia
sono proprio quelli in cui ti ho portato in braccio”.
 
(Anonimo Brasiliano)
Non ci sono commenti
Nome:*richiesto
Cognome:*richiesto
Email:*richiesto
Commento:*richiesto