Beati gli operatori di pace
Lunedi 30 Ottobre 20170 commenti
Beati gli operatori di pace

Solennità TUTTI I SANTI – “Rivestitevi dell’armatura di Dio, per poter resistere alle insidie del diavolo … rivestiti con la corazza della giustizia … lo scudo della fede … l’elmo della salvezza e la spada dello Spirito… (Ef. 6)



Il centurione di Cafarnao (Mt 8,5 – 13, Lc 7,1-10)
Icona realizzata da suor Marie-Paul, per l’Indizione del Primo Sinodo dell’Ordinariato Militare in Italia
 
 
“ … Si può essere cristiani e militari? La risposta che troviamo nella loro vita, supera la stessa domanda: si può essere militari e santi…”
 
" ... È però inusuale esercitare la carità pattugliando, armati di tutto punto, città e villaggi, rischiando la propria vita affinché i fratelli non si uccidano: anche se la pace è forzata, una pace imposta, è sempre meglio della morte.  La nostra Chiesa vive la carità sminando, con le proprie mani, immensi territori per restituirli abitabili e renderli fecondi. Vive la carità demolendo le fabbriche di guerra, con il timore di uccidere, di portare la morte, volendo invece, gettare le basi per una nuova vita. Il nostro esercizio della carità non è facile: si può rischiare di uccidere, anche in una "missione umanitaria". 
(Cfr. ibidem)

  

Non ci sono commenti
Nome:*richiesto
Cognome:*richiesto
Email:*richiesto
Commento:*richiesto