Nasce con lo scopo di amplificare e leggere, con occhi diversi, occhi cristiani, la vita di questi uomini e donne con le stellette. Inquadrare gli eventi, i fatti e i momenti, alla luce della vita cristiana.

Alcune pagine, dedicate alla comunità cristiana con le stellette, che il cappellano serve in questo momento e altre, a carattere generale, sulla spiritualità e la vita della Chiesa Ordinariato Militare. Una realtà, di Chiesa, poco conosciuta o criticata, ma pur sempre, porzione della Vigna del Signore, da amare e servire, alla luce degli insegnamenti della Chiesa.

Così, con questi semplici articoli, riferimenti, rimandi o indicazioni, si vuole creare un collegamento virtuale, con la pretesa di essere uno strumento di informazione per la comunità cristiana locale e per chi guarda o sa guardare, con occhi diversi, il servizi/vocazione dei nostri militari.

Non ha pretese di comunicazioni aggiornate, come un quotidiano, non ha pretese di lanciare messaggi nuovi o avanzare pretese, ma solo raccontare la vita ordinaria alla luce del Vangelo, Vangelo vissuto quotidianamente da queste persone con e attraverso il loro servizio.

La pagina settimanale “Il Vangelo con le stellette”, ne è il fulcro, le altre notizie, che vengono pubblicate, raccontano la vita o celebrano alcune ricorrenze o eventi e così facendo, attraverso la pagina del calendario e le attività, vi presento una Parrocchia con le stellette.

Altre pagine come: Pensare Positivo, Sentinelle della Pace o I Centurioni… sono raccolte di informazioni e indicatori per approfondire argomenti e attenzioni.

La pagina della Biblioteca, infine, raccoglie lo spirito, che anima l’intento del sito, quello di offrire spunti di lettura, e riflessione per non fermarsi mai, ma continuamente dare linfa alla mente, perché possa conoscere e nel conoscere capire e nel capire rispettare e vivere e così appassionandosi alle cose si possa essere veri protagonisti della vita  di ogni vita, di ogni scelta che le persone si apprestano a fare, con la speranza che tutto possa concorrere al bene.

Creando un cuore di pace si costruisce ogni giorno la Pace che questi uomini e donne difendono con la loro professionalità e la loro vita, condividendo questo servizio con le loro famiglie.

Militari e cristiani, militari e santi, si può essere e il cammino nella Chiesa allora è indispensabile.

La nostra presenza e il nostro impegno, di Assistenza Spirituale, per i cristiani e per ogni persona di fede, di qualsiasi fede, affinché lo spirito sia coltivato e curato o per ogni persona agnostica o atea che vuole essere autentico nella vita e nel suo servizio, ci porta ad essere presenti, con loro, condividendo appieno la vita di tutti i giorni, caratteristica fondamentale e indispensabile per servire questa categorie di persone.