LA SETTIMANA del Sito

Un resoconto delle pubblicazioni di questa settimana

dal 21 al 27 Febbraio 2021

 

 

CREDETE NEL VANGELO

Militari operai dei cambiamenti – I di QUARESIMA

“Quando Dio irrompe nella storia o nella vita di un uomo (Noè, Abramo, Mosè, i profeti…), avviene un profondo cambiamento… Cambiare non significa rinunciare, ma leggere con gli occhi della fede la vita e viverla sapendo ascoltare la voce di Dio che si fa presente nel quotidiano. I nostri uomini e donne con le stellette vivono questa esperienza ogni giorno, con il loro servizio diventano strumenti di cambiamento, dove c’è la guerra portano la pace, dove ce l’odio portano l’amore, dove c’è tristezza speranza. CONTINUA


OPERATORI DI CAMBIAMENTI

Vita di comunità

Due appuntamenti questa settimana caratterizzeranno il cammino quaresimale, uno comunitario e l’altro personale: La Via Crucis commentata, questa settimana, dai testi presi da  il “segreto” della Croce – di p. Raniero Cantalamessa, da poco nominato Cardinale e Predicatore della Casa Pontificia. … la Meditazione del Venerdì, sempre presa da meditazioni del Card. Cantalamessa, queste ci accompagnano singolarmente, offrendo la lettura oppure il video delle meditazioni, come occasione di riflessione di settimana in settimana. CONTINUA


PREGHIERA è VITA

Vivi la Quaresima

indicazioni per vivere questo tempo di Quaresima in modo pieno, impegnato con appuntamenti comunitari e moneti famigliari e personali. Oggi voglio ripercorrere con voi questi suggerimenti che offro prima di tutto a me stesso perché questo tempo sia fruttuoso. CONTINUA

RIPARTIRE

Uno sguardo alto

Di questi tempi, molte analisi, statistiche, studi, considerazioni, progetti ci sono su questo tema: Ripartire dopo la Pandemia, ripartire come economia, ripartire come politica, società … Chiesa, ripartire, rinnovarci, cambiare, avere uno sguardo differente, altruista, aperto, in dialogo… sono discorsi e considerazioni che leggiamo in tutti i settori e schieramenti della nostra società senza distinzione di ceto, di provenienza, di religione o etnie. Ripartire e se scorriamo le notizie, per il mondo, ci accorgiamo che insieme a tante notizie tristi, preoccupanti ce ne sono un fiume belle e generose, ingegnose e positive per ripartire, penso a proposte serie commerciali per far ripartire l’artigianato, a strutture lavorative attente dove la preoccupazione è il lavoro dei singoli dipendenti, penso a progetti verdi sul clima, dal nord al sud del mondo, da strutture laiche e religiose, singoli e privati, ognuno studia e pensa con una creatività direi geniale nel riprendere, nel progettare, nel sacrificare del proprio, magari, per offrire possibilità a tutti. CONTINUA

SPIRITO E CUORE

Lettera dell’O.M. ai Cappellani

Alla luce del Messaggio del Papa, il presule, rilegge i tre elementi che caratterizzano il cammino quaresimale di ogni cristiano, Preghiera, Digiuno e Carità, come tre movimenti dello spirito: Salire, Scendere, Entrare. Vorrei riportare qualche espressione, che ritengo significativa, perché, non solo orienti il cammino di noi Cappellani, ma anche dei nostri fedeli con le stellette. … Vorrei provassimo a rileggerli come tre «movimenti» dello spirito e del cuore, «passi» da compiere nel nostro cammino personale e nella nostra fraternità presbiterale, per guidare su queste strade anche la Chiesa che è tra i militari”… CONTINUA


RISPLENDERE

Per una vita piena

“Vivete una vita piena, buona, bella e positiva.  Risplendete come astri nel cielo” (Cfr. Mons. N. Marconi) Da sempre siamo affascinati da questo duplice aspetto, Follia e Genialità e quando veniamo a conoscere persone che ci risultano geniali, non possiamo fare a meno di pensare che siano anche folli, ma sappiamo anche che umorismo, follia e fantasia sono “tre virtù” dei santi. “Tra le virtù personali che sarebbe bene imparare a praticare nella vita di tutti i giorni, per il bene di se stessi e degli altri, se ne trovano tre abbastanza particolari: l’umorismo, la follia e la fantasia. Ora, qualcuno potrebbe obiettare: passino pure l’umorismo e la fantasia, ma la follia, siamo sicuri che sia un pregio? Ebbene sì, CONTINUA


SCUOLA DI VITA

Pio Esercizio della Via Crucis

Anche la nostra “comunità con le stellette” ogni venerdì, in Quaresima, si ritrova presso la Chiesa Parrocchia dei Militari per celebrare il Pio Esercizio della Via Crucis. Quest’anno ogni settimana viene proposto uno schema differente che viene preso da esperienze di altre comunità parrocchiali o da commenti di uomini di fede. Qui vi riporto i temi delle Via Crucis che, ogni venerdì di questo Tempo di Quaresima alle ore 16.00, di settimana in settimana, celebreremo nella nostra Chiesa Parrocchia dei Militari “Madonna di Loreto”, sono testi presi da esperienze di altre Comunità Parrocchiali, adattate alla nostra comunità con le stellette CONTINUA

Redazione@unavoce